Amantea è un delizioso paese il cui centro storico, arroccato sulla collina prospiciente il Mar Tirreno, conserva nei suoi vicoli e piazzette inglobate fra le abitazioni tracce della sua storia, della sua arte e del suo folklore.

Nella sua parte più alta sopravvivono resti dell’antico castello, testimone di eroici combattimenti contro i numerosi invasori da cui i Calabresi nella storia si sono dovuti difendere (Arabi, Francesi ..etc.).

Lo stesso nome Amantea è eredità della dominazione Araba, infatti deriva “Al Mantiah” (la rocca), denominazione che le fu data nel periodo in cui fu capitale di un Emirato.

Dalle falde di “Amantea vecchia” fino al mare si espande la zona più moderna, caratterizzata da una grande espansione commerciale, meta e divertimento per gli amanti dello shopping e delle passeggiate.

Numerose le Chiese da visitare, dalla Chiesa Matrice e la Chiesa di San Francesco d’Assisi nella zona antica, al Convento di San Bernardino scendendo verso la zona nuova, al Convento dei Cappuccini nella omonima Piazza.

Spiccano nel blu del mare di Amantea gli scogli dell’Isca inseriti nell’Oasi Blu del WWF, meta degli appassionati di immersioni e dei turisti in genere che grazie ad escursioni organizzate con imbarcazioni dal fondo trasparente possono godere della splendida flora e fauna che i fondali offrono.

 

madonna-della-grazie

 

Chiesa Madonna delle Grazie

Situata all’ingresso di San Pietro in Amantea, paesino “senza tempo” a pochi chilometri da Amantea.

La Chiesa Madonna delle Grazie presenta una facciata cuspidata, affiancata da due possenti torri campanarie, nella quale spiccano la bifora e il portale ogivali; all’interno si conservano pregevoli dipinti datati 1859.

La chiesa matrice, intitolata a San Bartolome, deriva il suo aspetto dalla ricostruzione post ottocentesca voluta in seguito alle devastazioni dei terremoti che si abbatterono sul comune nell’Ottocento.

Dotata di ampio parcheggio antistante la Chiesa.

Distanza da “Il Borgo della Marinella” km 13,5

san-bernardino-chiesa

 

Chiesa Monumentale Convento S. Bernardino (Amantea)

Splendido Convento Francescano risalente al 1400, restaurato nel XX Secolo e tuttora insediato da frati Francescani noti a tutti per la Loro affabilità ed umanità.

Situato sulle pendici di Amantea ,dall’ampio Sagrato si gode della vista del mare; la scalinata dolce introduce al fresco portico a cinque arcate; all’interno un’ampia navata centrale conduce all’Altare, ai lati navate più piccole preservano il riserbo ai fedeli.

Dotato di esteso parcheggio.

Distanza da “Il Borgo della Marinella” km 7,00

Condividi questa pagina sui Social!
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInGoogle+share on TumblrPin on PinterestEmail to someone